venerdì 11 gennaio 2013

Tolstoj per bambini


Viene spontaneo associare Lev Tolstoj a Guerra e Pace e Anna Karenina. Due tomi per nulla adatti a lettori in erba e esemplificativi della scrittura di Tolstoj, spesso senza lieto fine.
Nello stesso tempo non si pensa neppure lontanamente di proporre ai bambini un racconto di questo considerevole autore: non sembra adatto e neppure ci si aspetta di trovare suoi scritti per giovani lettori.

Eppure Tolstoj ha scritto numerosi racconti per ragazzi. Racconti nati dalle sua esperienza di maestro: la disponibilità economica e le sue idee democratiche lo spinsero a fondare una scuola per i figli dei contadini. Una scuola al cui ingresso era scritto entra ed esci liberamente.
L'educazione era assolutamente libertaria:  "....Le lezioni iniziavano tra le 8 e le 9, a mezzogiorno si interrompeva per il pranzo ed un riposo, e si riprendeva al pomeriggio per 3 o 4 ore. Esistevano tre classi, junior, middle e senior. Non esistevano posti scelti dall'esterno per loro, ma ogni bambino sceglieva autonomamente il proprio posto. Non erano prescritti compiti da svolgere a casa" .

Va da se' che le lezioni di lettura e scrittura avevano la meglio e i testi erano scritti da Tolstoj stesso: prima con l'Abbecedario  e poi nei Quattro libri di lettura (1875) dove raccolse favole, racconti dal vero, descrizioni, considerazioni su problemi veri o immaginari (ad es.: «Dove va a finire l'acqua del mare»).


Tra questi la casa editrice Fatatrac ha scelto Il vecchio del bosco e i due topolini, non solo il più adatto per il finale poetico ma splendidamente curato nell'impaginazione e nelle illustrazioni.

Le illustrazioni sono di Andrea Rivola - qui in un'intervista di Centostorie e qui il suo blog - e il libro/cartonato è  "costruito" per consentire la lettura della favola, riportata nella terza di copertina, mentre l'ascoltatore puo' godersi le illustrazioni, con pop - up e finestrelle.

Si tratta di poche pagine ma di qualità.




Ai grandi consiglio vivamente di vedersi il film "L'ultima stazione" (2010), una splendida ricostruzione dell'ultimo anno di vita dello scrittore, incentrato in particolare sul rapporto con la moglie e alcuni dei suoi 13 figli. Un film che scorre piacevolmente e ci consente di conoscere il lato umano e intimo, i difficili risvolti psicologici della vita dello scrittore. Per una volta dimentichiamo di associare Tolstoj ai suoi piu' noti romanzi.











Questo post partecipa al Venerdì del libro di Homemademamma.

34 commenti:

  1. Confesso la mia ignoranza sulle opere di Tolstoj, tolti i grandi classici non sapevo mica dei suoi romanzi per ragazzi, mi hai incuriosita, vedrò di colmare la mia mancanza.

    RispondiElimina
  2. Non conoscevo la storia della scuola di Tolstoj, molto apprezzabile. Le illustrazioni di questo libro sono spettacolari, molto oniriche. Mi hai incuriosita anche sul film.....13 figli....;-)
    buon weekend!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @kemate: colma, colma. Il libro è prorpio ben fatto!
      @Federicasole: guarda il film, ne esce l"uomo" Tolstoj con tutti dubbi e le contraddizioni.

      Elimina
  3. bellissima segnalazione.
    Se ti va condividila con noi
    https://www.facebook.com/events/147355255417381/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Federica, vengo a vedere. Spero non sia nulla di complicato......

      Elimina
  4. Ci vorrebbero scuole come quelle di Tolstoj...grazie per la segnalazione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao e benvenuta! magari scuole così....
      In realtà il suo intento era coinvolgere i figli dei contadini, non abituati a frequentare, percio' l'orario era così elastico (stile Don Milani).

      Elimina
  5. ecco ..non si finisce mai di imparare ... libri per bambini? tolstoj? 13 figli?

    mi piace la scuola di allora ...ben lontana dalla nostra ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. lontanissima ma per proporla oggi sarebbe da adattare un po'....allora era proposta per chi non era affatto abituato alla scuola. Si trattava di una scuola democratica, istruzione per tutti.

      Elimina
  6. Da somma ignorante non sapevo dell'esistenza dei racconti per ragazzi di Lev Tolstoj!!
    Ti ringrazio molto, anche per l'acenno alla scuola che il grande scrittore aveva fondato per i figli dei contadini: una vita da scorpire dunque, questa di Tolstoj...specie per chi come me non ne sapeva praticamente nulla!
    Ciao, buon fine settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guardati il film una sera con calma, è di una poesia incredibile, si accenna alla scuola e all'umanità di Tolstoj, lui cresciuto in una ricca famiglia.

      Elimina
  7. Che madeleine. Quanto li ho letti, quanto li ho amati...! :-)

    RispondiElimina
  8. ma quanto sono ignoranteeeeeeeee! brava brava brava! voglio cercarlo, nuovo titolo per il 2013!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @povna: ogni tanto ci vuole. Hai visto il film?, io ne sono innamorata!

      @monica: ma quale ignoranza!! il fatto è che certi aspetti della vita dei grandi autori non sono evidenziati ed è un grosso errore. Si capiscono molto di più le opere se prima si è approfondita la vita degli autori ma andando a "scavare" nella quotidianità (te lo vedi Tolstoj alle prese con i suoi figli??).

      Elimina
  9. Risposte
    1. Sono sicura saprai proporlo ai tuoi bimbi, è adattissimo a tutte le età e si presenta proprio per una lettura "animata".

      Elimina
  10. com'è interessante questo post! sono curiosa di leggere il libro e l'intervista di Andrea Rivola.
    Anche il film che consigli mi ispira molto!
    grazie !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda il sito: è un creativo come te! ;)

      Elimina
  11. Molto interessante, grazie!
    Non sapevo della scuola e dei libri per bambini di Tolstoj...ma sapevo dei 13 figli:-)
    Anche le illustrazioni sono bellissime: un ottimo suggerimento!
    Un abbraccio,
    a presto!
    :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Anna,
      te lo consiglio veramente per il tuo Binotto!
      Ti consiglierei anche il film per te ma rimandalo più in là, ora ti immagino già molto impegnata ;) (io mi sono dovuta ritagliare una mattina...).

      Elimina
    2. Mattina...? O cos'è????
      :-))

      PS: grazie della comprensione...

      Elimina
  12. Gran bella segnalazione... anche il libro che ho suggerito io ha una trasposizione cinematografica, di Truffaut!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie.....Bellissima la tua di segnalazione. Dovresti farne un link a Schoolmommies!

      Elimina
  13. Bella bella questa tua proposta. Avevo visto questo libro e ne ero stata tentata, ma, visto che per mia figlia è ancora presto, mi farò ritentare in futuro. Apprezzo molto il tuo consiglio riguardo al film, che sono curiosissima di vedere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dài Tamara, guarda il film e poi dimmi, io l'ho tanto amato!! Per la tua bimba è forse un po' presto ma non dimenticartene più in là.

      Elimina
  14. Io ce l'avevo un libro di Tolstoj quand'ero piccola, era proprio quella raccolta di favole che hai citato. Mi ricordo che alcune erano quelle di Esopo, altre mi pare appartenessero alla tradizione russa.
    Non conoscevo però questo aneddoto sulla fondazione di una scuola libertaria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero l'avevi? io sono tentata di prendere la raccolta anche se è come dici tu : la maggiorparte apprtengono alla tradizione russa e non sono proprio dolci......

      Della scuola, se hai voglia e tempo, leggi perchè è stato un capitolo impegnativo della vita di Tolstoj. In ambiente pedagogico erano stati studiati i suoi metodi anche se poi il mondo politico russo non ha sostenuto l'idea, trattandosi appunto di idea democratica e liberaria.
      Io ho un certo debole per certe pedagogie "alternative" che non dovrebbero essere considerate tali!

      Elimina
  15. bellissime le illustrazioni!! conoscevo vari racconti di Tolstoj ma quelli per bambini no...è un ottimo spunto per la libreria!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si Monica, tienine conto per la tua libreria. Vale la pena, anche solo sfogliarlo ;)!!

      Elimina
  16. Molto interessante, e che illustrazioni splendide!
    Peccato non avere più bambini in età da apprezzarle.
    Ciao a presto!

    RispondiElimina
  17. davvero un bellissimo suggerimento
    ero alla ricerca di questo tipo di letture anche per fareun po' il salto di qualità con i bimbi

    RispondiElimina
  18. cercavo questo tipo di suggerimento...molto bello davvero. a presto
    alessandra

    RispondiElimina
  19. interessante,non sapevo ne della scuola ne dei libri per bambini :-)

    RispondiElimina
  20. grazie per questa recensione, tutte cose nuove per me!

    RispondiElimina

la moderazione dei commenti l'ho aggiunta per evitare i numerosi messaggi di spam e per avere il piacere di leggere subito i vostri commenti via mail!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...