domenica 20 gennaio 2013

e poi la Befana arrivo'.



Il 5 sera ci siamo ritrovati nel capannone dove per mesi si è lavorato per costruire lo spettacolo di fuoco e luci in attesa della Befana e dove si sono svolti i laboratori estemporanei senza un tema preciso,  solo con l'intento di restituire l'innata manualità ai bambini e consentirgli di tuffarsi nella magia dei miti e delle leggende. Prima fra tutte la Befana. Noi l'abbiamo incontrata: è sbarcata proprio davanti a noi sulle sponde del fiume che, per questa sera, ci ha regalato una piena.
Un'emozione grande: la condivisione, la musica, i colori, la gioia di esserci come protagonisti, dimostrare ai tanti "spettatori" che i sogni si avverano, basta crederci un po'.

Nessuna foto puo' trasmettere l'aria elettrizzata che circolava ma magari possiamo provarci.............




 Le ultime indicazioni prima di uscire con la musica della Marching Band


un canto veloce, i preparativi per farci trovare eleganti, le "nacchere" per farci sentire,
























Certo, si è fatta attendere, prima molte lanterne sono scivolate sulle acque,  fuoco per illuminare la
serata,







Infine è arrivata, un passaggio veloce, un saluto e poi via verso la strada per cominciare il cammino e regalare dolci e carbone.



6 commenti:

  1. Che bellezza, che magia!
    Buon inizio di settimana,
    a presto!
    :-)

    RispondiElimina
  2. Che spettacolo! Une serata magica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @artemamma e marica sì vera magia. Mi sono divertita anchio!

      Elimina
  3. Per i bambini di oggi, che sono circondati da ipertecnologia e da un mondo che li vuole far crescere troppo in fretta, una serata deliziosa e allegra come questa è un dono prezioso, una "pillola" di magia e sogno!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' proprio questo che pensavo sia nei giorni dei preparativi che durante quel pomeriggio. Credo fi aver regalato vera magia e spero se lo ricordino (tanto lo rifaremo l'anno prossimo.....)!

      Elimina
  4. Avevo letto questo tuo post quando lo avevi pubblicato, ripromettendomi di commentarlo. Mi spiace non averlo fatto fino ad oggi, perchè in questo post hai descritto un evento che mi aveva incuriosito ed affascinato e di cui ti avevo detto che avrei voluto sapere di più. Veramente spettacolare e pieno di magia. Un po' ti invidio...

    RispondiElimina

la moderazione dei commenti l'ho aggiunta per evitare i numerosi messaggi di spam e per avere il piacere di leggere subito i vostri commenti via mail!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...